Potenziale

Differente da un posto all’altro

Per vari motivi, é difficile valutare iI potenziale della geotermia idrotermale senza un’analisi preliminare. In primo luogo, l’acqua nel sottosuolo deve essere presente in quantità e alla temperatura desiderate. Non si necessitano stesse quantità d’acqua e stesse temperature per scopi diversi. Visto che il calore non può essere trasportato su grandi distanze, gli utenti potenziali devono situarsi o andarsi ad installare vicino alla zona d’estrazione del calore.

Dappertutto ma in maniere diverse
In Svizzera, il sottosuolo più profondo è poco conosciuto. Tra circa 500 e 1’000 metri di profondità, si dispone talvolta ancora di informazioni in sufficienza. Invece, con l’aumento della profondità diminuiscono le conoscenze di eventuali riserve acquifere. Solo le trivellazioni possono dimostrare la presenza di acqua in profondità.

Nel sottosuolo, devono essere presenti delle formazioni geologiche attraverso le quali l’acqua può circolare in modo naturale (acquifero). L’acqua può scorrere attraverso le rocce dal momento in cui ci sono delle piccole e numerose cavità (pori), fessure in connessione (zone di faglia), oppure rocce calcaree e dolomitiche con erosione carsica (condotti, cavità). Sul piano geologico, la Svizzera è divisa geologicamente in numerose regioni che presentato ciascuna un differente potenziale termico in materia di geotermia di media profondità. Nelle Alpi, esiste un potenziale geotermico importante, ma limitato localmente a zone ben definite. Gli acquiferi più importanti e estesi si trovano nel Giura e nel sottosuolo dell’Altopiano.

Acque sotterranee in Svizzera

I differenti colori mostrano l'origine degli acquiferi profondi

I differenti colori mostrano l’origine degli acquiferi profondi. (Fonte: St. Galler Stadtwerke)

Più si va verso il Sud e più é profondo e caldo
Al nord della Svizzera, gli acquiferi sono meno profondi. Tendono ad avere temperature più fredde, ma le quantità d’acqua sono in generale maggiori. Man mano che ci si sposta verso Sud, la temperatura delle acque sotterranee aumenta per via delle maggiori profondità degli acquiferi. Tuttavia, questi acquiferi sono generalmente meno produttivi. La figura seguente mostra una sezione geologica dell’Altopiano svizzero e illustra l’approfondimento degli strati geologici spostandosi verso Sud. Il profilo va da Laufenburg (AG) fino alla Val Maderan (UR), passando dai cantoni di Zurigo, Zugo e Svitto. In teoria, un potenziale geotermico interessante si può trovare negli acquiferi delle formazioni geologiche seguenti:

  • Molassa marina superiore (giallo-ocra)
  • Mesozoico e falde elvetiche (blu e verde)
  • Parte superiore del basamento cristallino (rosso)
  • Zone di faglia (linee rosse)

Sezione attraverso l’Altopiano svizzero

Acquiferi di media importanza possono trovarsi nei cosiddetti bacini di Molassa. Acquiferi più interessanti si trovano nel Mesozoico, di cui fan parte le falde elvetiche. Ma il più grande potenziale si trova nelle zone di faglia del Giura, nell’arco alpino e nelle Prealpi. (Fonte: Dr. Roland Wyss GmbH)

Acquiferi di media importanza possono trovarsi nei cosiddetti bacini di Molassa. Acquiferi più interessanti si trovano nel Mesozoico, di cui fan parte le falde elvetiche. Ma il più grande potenziale si trova nelle zone di faglia del Giura, nell’arco alpino e nelle Prealpi. (Fonte: Dr. Roland Wyss GmbH)

L’acqua calda delle gallerie presenta un grande potenziale
Una particolarità della geotermia di media profondità é rappresentata dalle sorgenti d’acqua calda che sgorgano in superficie, come ad esempio nel Giura a pieghe e nelle Alpi (ad es. Baden e Lavey-les-Bains). Qui, l’acqua calda proveniente dalle profondità circola attraverso fessure e faglie fino in superficie, dove può essere utilizzata. Anche l’acqua calda dei grandi tunnel svizzeri, trovata all’interno della montagna, é sfruttata sempre più spesso. In Svizzera, il potenziale dell’acqua dei tunnel in quanto fonte d’energia termica è stato riconosciuto già a partire dagli anni 70. Attualmente, le possibilità di sfruttamento sono lungi dall’essere esaurite.